SISC

Società Italiana per lo Studio delle Cefalee

SISC

Società Italiana per lo Studio delle Cefalee

  • Home
  • La Società
  • Ricerca indipendente

Ricerca indipendente

 
 

CENTRO STUDI SISC

 
Con delibera del 4 maggio 2019 il Consiglio Direttivo ha istituito il Centro Studi della Società per lo Studio delle Cefalee con l’obiettivo di promuovere e favorire l’attività di ricerca clinica nell’ambito delle cefalee. Con delibera del 21.07.2023 il CD ha modificato il regolamento di detto CS per ottimizzarne il funzionamento.
 
Il CS ha i seguenti specifici compiti:
a. propone progetti di rilevanza scientifica;
b. svolge attività di consulenza per la preparazione di protocolli di ricerca proposti da membri SISC;
c. promuove e favorisce l’aggregazione tra centri per studi multicentrici;
d. valuta l’appropriatezza scientifica, metodologica ed etica dei protocolli di ricerca, anche tramite lo strumento della revisione tra pari;
e. supporta la ricerca con, se disponibili, specifiche risorse economiche SISC.

Il regolamento del Centro Studi è scaricabile al seguente link - Regolamento
 
E’ possibile inoltrare proposte per la valutazione da parte del centro studi compilando il modulo disponibile al seguente link - Modulo.

Per chiarimenti è supporto alla sottomissione inviare una mail all’indirizzo sisc@sisc.it.

 

Centro Sudi Composizione

Coordinatore​:           Prof. Pierangelo Geppetti
Vice-coordinatori:    Dott. Gianluca Coppola, Prof. Antonio Russo
 
Gruppi Responsabile Vice Responsabile 1 Vice Responsabile 2

Emicrania (clinica, epidemiologia)

Fabrizio Vernieri Raffaele Ornello Marcello Silvestro

Emicrania (meccanismi)

Marina de Tommaso Roberto De Icco Marina Romozzi

Cefalee autonomico-trigeminali/Rare

Anna Ambrosini Luigi F. Iannone Claudia Altamura

Cefalee secondarie

Maria Pia Prudenzano Filippo Brighina Renata Rao

Cefalea di tipo tensivo

Paola Sarchielli Grazia Sances Edoardo Mampreso

Cefalee nell’età evolutiva

Massimiliano Valeriani Irene Toldo Vittorio Sciruricchio

Linee guida e documenti di consenso

Simona Sacco Simona Guerzoni Valeria Caponnetto

Studi preclinici

Alberto Chiarugi Rosaria Greco Romina Nassini

Studi multidisciplinari (Psicologia/inferm./nutrizione/altri)

Cherubino Di Lorenzo Sara Bottiroli Agnese Onofri
 
 

Registro italiano delle Cefalee (RICe)

Il Registro Italiano delle Cefalee (RICe) è uno studio osservazionale, multicentrico, italiano, prospettico, di coorte con costituzione di un registro di malattia istituito nell’aprile 2019. Il RICe è promosso dalla Società Italiana per lo Studio delle Cefalee (SISC) ed è supervisionato dal Centro Studi (CS) e dal Consiglio Direttivo (CD) della SISC.

Lo studio RICe è stato approvato dal Comitato Etico del centro coordinatore in data 12/03/2019 (Rif CEAVC Studio 14591_oss) e modificato con successivi emendamenti (7 in totale a maggio 2023) e mutualmente riconosciuto da tutti i centri partecipanti. L’ultimo emendamento ha come riferimento “CEAVC Em. 2022-609 Studio 14591_oss”, con approvazione del protocollo Versione 3 e della lista centri partecipanti versione 7.

Qualsiasi Centro Cefalee, unità operativa o ambulatorio, pubblico o convenzionato, che si occupa di cefalee in Italia può entrare nello studio RICe inviando e-mail di richiesta a sisc@sisc.it.

Tutta la documentazione necessaria per l’approvazione del CE locale sarà prodotta con il supporto del Centro Studi SISC.


 

 

Allegati

Contatti
SISC - Società Italiana per lo Studio delle Cefalee
Registro Persone Giuridiche - Prefettura di Firenze - n. 534/2011
  • Indirizzo:
    P.IVA 05057860487
    C.F. 01529430488
  • Telefono: 075 585 8181 (dal lunedì al giovedì: orario: 8:30 - 13:00)
  • Fax: 075 578 4229
  • Email: sisc@sisc.it
Cerca nel sito

Inserisci le parole di tuo interesse e seleziona il pulsante "Cerca"

Newsletter SISC

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti e novità sulle attività SISC

© 2014. SISC Società Italiana per lo Studio delle Cefalee. All rights reserved. Partita IVA 05057860487 - Codice Fiscale 01529430488
Tutela della privacy - Informativa sui cookie - I miei consensi