SISC

Società Italiana per lo Studio delle Cefalee

SISC

Società Italiana per lo Studio delle Cefalee

Ultime notizie

14th European Headache Federation Congress

29 giugno - 2 luglio 2020 Per utleriori informazioni: https://www.ehf2020.com/    
Leggi tutto »

XII Giornata Nazionale del Mal di Testa in era Covid-19

Vai al comunicato stampa Vai alla pagina Facebook Via al programma dirette Facebook
Leggi tutto »

In memoria di Riccardo Zucco

Care/i Socie/i, Con estremo rammarico annunciamo la scomparsa del collega e socio Dr. Riccardo Zucco responsabile del Centro Cefalee dell’Ospedale Santa Maria Nuova di...
Leggi tutto »

In memoria di Riccardo Zucco

Il virus Covid-19 si è portato via il caro collega e amico Riccardo Zucco. Riccardo era responsabile dell’Alta Specialità "Cefalee e patologia neurologica...
Leggi tutto »

L'opinione di...

Emicrania e comorbidità psichiatrica

Maria Pia Prudenzano - Centro Cefalee, Clinica Neurologica “L. Amaducci”, Dipartimento di Scienze Mediche di Base, Neuroscienze ed Organi di Senso, Università di Bari

L’emicrania colpisce circa il circa 12% degli individui della popolazione generale. Sebbene possa verificarsi a tutte le età, la sua prevalenza è più bassa nei bambini e negli anziani mentre raggiunge un picco nella  fascia d’età compresa fra 25 e 39 anni  che corrisponde a quella della massima produttività (1). 

A partire dall’epoca del menarca, si osserva una prevalenza nettamente più elevata nelle donne rispetto agli uomini.  

Il Global Burden of Diseases colloca l’emicrania fra le dieci patologie neurologiche più disabilitanti nella popolazione mondiale ed al primo posto come causa di disabilità al di sotto dei 50 anni (2). 

L’impatto sociale di questa patologia è elevato sia per i relativi costi diretti, dovuti ad indagini diagnostiche e cure che per quelli  indiretti, che sono di gran lunga più gravosi e che derivano dalla  perdita di  giornate lavorative e di produttività (3).

Gli aspetti psicopatologici dell’emicrania rappresentano da lungo tempo un tema di ricerca di grande interesse. Negli anni ‘50 Wolff individuò un caratteristico pattern di personalità e descrisse il paziente emicranico, specie se donna, come un soggetto incline al perfezionismo e al nevroticismo (4).   

In tempi più recenti, risultati di numerosi...

Leggi tutto »


SISC - Società Italiana per lo Studio delle Cefalee

Dona il 5 per mille

Sostieni la ricerca nel campo delle cefalee.

maggiori informazioni »

Strutture delle cefalee

I punti di riferimento e le strutture qualificate, presenti in Italia, per la diagnosi e la terapia delle cefalee.

Scopri tutte le strutture »

Contatti
SISC - Società Italiana per lo Studio delle Cefalee
Registro Persone Giuridiche - Prefettura di Firenze - n. 534/2011
  • Indirizzo:
    Sede Amministrativa:
    Casella Postale 17, Succursale 3
    06123 Perugia, Italy

    P.IVA 05057860487 C.F. 01529430488
  • Telefono: 075 585 8181 (dal lunedì al giovedì: orario: 8:30 - 13:00)
  • Fax: 075 578 4229
  • Email: sisc@sisc.it
Cerca nel sito

Inserisci le parole di tuo interesse e seleziona il pulsante "Cerca"

Newsletter SISC

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti e novità sulle attività SISC

© 2014. SISC Società Italiana per lo Studio delle Cefalee. All rights reserved. Partita IVA 05057860487 - Codice Fiscale 01529430488
Tutela della privacy - Informativa sui cookie - I miei consensi